Amiche per la pelle

P1000451 (2)

 

Quattro donne: vengono dall’India, dalla Cina, dall’Albania e dalla Bosnia. Abitano con le loro famiglie in un fatiscente condominio del centro storico di Trieste. Decise a inserirsi pienamente nel paese dove vivone,  prendono lezioni di italiano – lingua che sembra inventata per “scoraggiare l’integrazione” – da Laura, insegnante in pensione e femminista.

Alla morte del proprietario dello stabile la vita si complica: arriva la minaccia di uno sfratto e ci si deve scontrare con leggi incomprensibili, fino a un imprevisto lieto fine.

Una storia al femminile, raccontata con garbo, che ci parla non solo della vita quotidiana di donne e uomini immigrati, ma anche di Trieste, città mitteleuropea e cosmopolita.

 

 

Laila Wadia è nata a Bombay (India) nel 1966. Nel 1986 si è trasferita a Trieste, dove attualmente è docente di inglese all’Università. Tra i suoi libri, l”ironico “Come diventare italiani in 24 ore” (2012),  la raccolta di racconti “Se tutte le donne” (2012) e il più recente “Algoritmi indiani” (2017), in cui racconta il suo paese d’origine attraverso le storie  di donne che si incontrano durante un breve viaggio in treno.

 

Martedì 14.30 – 16.00

Laila Wadia, Amiche per la pelle (2007)

Date: 6 & 20 novembre  (2 lezioni, £30)

Insegnante: Gisa

 

CONTACT US

 

Oval House The White House
 
Alma Languages, Oval House, The White House, 54 Kennington Oval, SE11 5SW
e-mail: info@almalanguages.co.uk

tel. 020 7793 8876 / 078 7532 723