La speculazione edilizia

italo calvino la speculazione edilizia 1

 

 

Liguria, anni Cinquanta. All’epoca del “miracolo economico” chi ha pochi scrupoli si arricchisce costruendo appartamenti da vendere a famiglie che sognano la seconda casa al mare.

Quinto, un intellettuale in crisi, decide di approfittare del momento e mettersi in affari. E, come è facile prevedere, la vicenda si conclude con un fallimento.

 

 

 

 

La speculazione edilizia tra le storie  che ho scritto è quella in cui sento d’aver detto più cose, ed è anche quella che più si avvicina a un romanzo, anche se è breve. E, dovendo assegnare gli Oscar ai migliori miei personaggi , sceglierei pure tra quelli della Speculazione edilizia: all’impresario darei l’Oscar per il miglior personaggio oggettivo, ‘a tutto tondo’, e a Quinto per il miglior personaggio soggettivo, semiautobiografico”. (Italo Calvino, dal risvolto di copertina)

Italo Calvino (Santiago de las Vegas, Cuba, 1923 – Siena, 1985) è uno dei grandi della letteratura italiana del Novecento. Tra le sue opere, da ricordare “Il sentiero dei nidi di ragno”, la triologia “I nostri antenati” , “Marcovaldo, o le stagioni in città”, “Se una notte d’inverno un viaggiatore”.

 

Martedì 14.30 – 16.00

Italo Calvino, La speculazione edilizia

Date: 17 novembre  & 1 dicembre (2 lezioni, £32)

Corso online

Insegnante: Gisa

 

Per maggiori informazioni o per prenotare scrivete a

gisa@almalanguages.co.uk

 

 
 
e-mail: info@almalanguages.co.uk

tel. 020 8673 8637 / 078 7532 723