Racconti siciliani

 

Il più grande peccato della Sicilia è stato ed è sempre quello di non credere nelle idee… […] il credere che il mondo non potrà mai essere diverso da come è stato. Ora, siccome questa sfiducia nelle idee, anzi questa mancanza di idee, ormai si proietta su tutto il mondo, in questo senso per me la Sicilia ne è diventata la metafora.” Leonardo Sciascia

Attraverso una selezione di racconti brevi di Giovanni Verga (1840-1922), Luigi Pirandello (1867-1936), Vitaliano Brancati (1907-1954), Elio Vittorini (1907-1966) e Leonardo Sciascia (1921-1989) percorreremo un pezzo importante della letteratura italiana contemporanea.

In ogni lezione, oltre a discutere insieme il racconto in programma, ci saranno approfondimenti sulla figura degli autori, del loro pensiero e delle tematiche contenute, attraverso attività di ascolto e brevi letture. Dopo ogni lezione, gli studenti che vogliono avranno l’opportunità di scrivere un commento/analisi, da consegnare all’insegnante per correzione.

Gli iscritti al corso riceveranno un documento pdf contenente i racconti inclusi nel programma.

-

6 luglio: “Libertà” di Giovanni Verga

13 luglio: “C’è qualcuno che ride” di Luigi Pirandello

20 luglio: “Nome e lagrime” di Elio Vittorini

27 luglio: “Sebastiana”di Vitaliano Brancati

3 agosto: “L’esame” di Leonardo Sciascia

 

Giovedì 14.30-16.30

 Date: 6 luglio – 3 agosto 

Insegnante: Roberto

£100, o £23 a lezione, si prega di indicare le date quando si prenota

-

CONTACT US

Oval House The White House

Alma Languages

Oval House, The White House,
54 Kennington Oval, London,
SE11 5SW (SEE MAP)
 
E-mail:     info@almalanguages.co.uk
Tel: 020 7793 8876/ mob: 078 7532 7235